la scuola

Sono diverse le discipline della street dance che abbracciano e anticipano anche quella che è l’hiphop, movimento culturale , nato negli anni 80 a New York prima come musica poi come danza partendo dalla famosa Break dance . Il centro si occupa di insegnare dalle basi all’evoluzione dell’hiphop ma partendo anche da stili che nascono prima negli anni ’70 con musica funk detti “funky style “ tra cui il poppin’ , il lockin’ e il waackin’ , questo’ ultima disciplina inserita anche nella club dance , perché viene ballata su musica disco che con l’evoluzione si avvicina alla discipline house dance . All’interno di Indipendance possiamo trovare anche lo studio di un altra disciplina di club dance che è il dancehall , nota danza nata dai sound giamaicani.

Tutto questo diviso in corsi per stile e per età .

UNA CASA PER LA STREET DANCE

Il centro di danza IndipenDance non si è fermato neanche nei tempi difficili del Covid-19.
Abbiamo realizzato un “saggio virtuale” sul tema del cappello.
Magic Hat lo dedichiamo a tutti i ballerini di hiphop che non si fermano e che continuano a ballare nonostante tutto.

DOCENTI

PROFESSIONISTI DEL SETTORE CON ANNI DI ESPERIENZA ALLE SPALE. BALLERINI CONOSCIUTI A LIVELLO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE CON LA PASSIONE PER LA STREETDANCE.

ELISA TERRONE: Waackin’ & Hiphop

Inizia a danzare nel 2003 a Torino città notoriamente ricca di stimoli per questa cultura.
Entra a pieno nel mondo dell’hip hop frequentando una crew di bboy.
L’hip hop come spazio di vita e come spazio di espressione diventano un rifugio dove scoprire la propria identità.
Nel 2005 conosce Vittoria Paccotti che la inserisce nella crew tutta al femminile Lady Killer, una tra le crew più longeve in Italia. E’ con le Lady Killer che inizia il suo percorso professionale legandosi a marchi come Nike, Diesel e Reebok .
Anche dall’estero si accorgono di questa crew tutta al femminile tanto da essere invitate a contest internazionali come il Dance Delight, il Red Bull Bc One e vincitrici nel 2013 del titolo di CREW OF THE YEAR all’Mc hip hop contest.

DOMENICO MATRONE: Poppin’ & Hiphop

Noto ballerino e insegnante italiano riconosciuto anche all’ estero fa parte della crew double struggle, inzia il suo percorso da street dancer come popper e locker, consegue diversi riconoscimenti nazionali come “i’m the one” di Napoli e diverse edizioni dell’ “mc hiphop contest” di Riccione, calca diversi palchi performando come ballerino con la compagnia “Atmosfera Zero” e “BIT” di Torino.
Molto noto anche come insegnante ha creato una scena di hiphop dancers e poppers torinesi riconosciuti a livello internazionale, promotore della cultura organizza il “ Popp it” a Torino famoso evento nella scena.
Ha lavorato in alcuni ambienti televisivi come “chiambretti night” e diversi programmi di MTV.

CARLO LANCIA: Hiphop

Carlo Lancia in arte BLUES
Street Dancer e Coreografo.
HipHop Dance, House Dance,Floorwork e capoeira.
Membro della celebre crew torinese Double Struggle.
Coreografo dei gruppi genovesi Glance Up e Fat Laces.
Personaggio attivo dal 2001 sulla scena italiana per la danza e la cultura HipHop.
Numerose sono le jams e le battles che lo vedono protagonista a livello nazionale e internazionale.
Come tante sono le realizzazioni televisive e teatrali alla quale ha partecipato.
Testimonial Nike, Puma, Fiat, Kappa, Diadora e Ferrero .

LUCA MARAZZITA – Breakdance

Luca Marazzita , in arte Kaneki the Kalameet , si approccia al Breakin nel settembre del 2007 . Grazie alla sua danza prettamente incentrata sull’ originalità e sulla musicalità , colleziona numerose vittorie sia a livello nazionale che internazionale , diventando una delle icone della scena odierna italiana . Membro e fondatore della crew THE ITALIANS ,vincitrice di eventi di livello mondiale come UK BBOY CHAMPIONSHIP e BREAK THE FLOOR , dei The Fonzarelli’s e dei Fightin soul . Dal 2018 è sponsorizzato dal brand svizzero”Paulus” e nel 2019 ne diventa il gestore della filiale italiana .

DESY BONATELLI: Lockin

Desy, in arte Loony Daze, inizia a ballare all’età di 5 anni studiando diverse discipline.
Crescendo si avvicina all’Hip Hop e si specializza in seguito nel Locking, sia come ballerina che come coreografa.

LUCA PETRELLA – Fusion

Ballerino di street dance dall’età di 11 anni, inizia a studiare Hip Hop e Breakin’ alla Soul School di Torino nel 2005. Dal 2010 ballerino delle crew Speed8 e Soul Power e dal 2018 membro del collettivo Buddha G Community. Dal 2016 coreografo dei Soul Addiction e United Soul, crew che hanno raggiunto numerosi traguardi agonistici ed artistici sia a livello nazionale che internazionale.
Ha studiato in Italia e all’estero, effettuando percorsi di perfezionamento nelle migliori scuole ed accademie del settore, da Parigi a Londra, New York e Los Angeles.
Oggi si fa portavoce di uno stile coreografico contaminato, innovativo ed elaborato. Ricerca continua e sperimentazione sono parole chiave del suo lavoro.

FUTURA ZUNGRI: Dancehall

Ballerina di street dance,si specializza nella Dancehall e nell’Hip-Hop continuando a studiare anche le altre discipline e raffinando la sua tecnica allo Studio21 di Torino,partecipa a lezioni,workshops e competizioni nazionali e internazionali tra cui Francia,Spagna e Grecia.
Nel 2018 entra a far parte della crew Lady Killer con le quali compete e si impegna nella creazione di show destinati a contest e/o a puro scopo performativo.

Torino Dancehall Movement 2017 1vs1 e 2vs2 rappresentando poi l’Italia al Dancehall International a Barcellona.
Special Gyal Italy 2017 2^ classificata.
Special One Dancehall MC HIP-HOP Contest 2019.
Tun it Up Grecia 2vs2 2019 rappresentando poi l’Italia al Dancehall International a Barcellona.

 

Scarica i moduli per accedere alla scuola!

Copyright © 2020 - Indipendance Chivasso

Privacy Policy Cookie Policy